redazione

/redazione

About redazione

This author has not yet filled in any details.
So far redazione has created 6 blog entries.

Tecnici esperti in applicazioni: Carica l’APPrendimento per creare un’APP

2018-11-22T17:16:29+01:00

Alla professione di Tecnico esperto in applicazioni, una tra quelle con maggiore crescita in Italia delle assunzioni che interessano i maschi giovani, ed anche una delle più attraenti sotto il profilo della creatività e della gratificazione, il repertorio delle qualificazioni della Campania associa due profili professionali, con relativi percorsi di apprendimento, il profilo di Tecnico della programmazione e dello sviluppo di siti internet e pagine web e il profilo di Tecnico delle attività di progettazione, sviluppo e aggiornamento di siti web, molto simili tra loro e con schede dettagliate sulle competenze e sugli standard dei percorsi formativi necessari. Si tratta di [...]

Tecnici esperti in applicazioni: Carica l’APPrendimento per creare un’APP2018-11-22T17:16:29+01:00

Il sistema della formazione. Chi fa cosa e come

2018-11-22T17:21:09+01:00

Per fare un tavolo ci vuole il legno. Per fare formazione ci vuole chi fa i corsi o si occupa delle esperienze e dei percorsi per l’apprendimento delle conoscenze e delle abilità proprie di ogni professione. Diversamente dalla scuola (art. 34 della costituzione: La scuola è aperta a tutti. L’istruzione inferiore, impartita per almeno otto anni, è obbligatoria e gratuita), la formazione (art. 35: la Repubblica tutela il lavoro in tutte le sue forme ed applicazioni. Cura la formazione e l’elevazione professionale dei lavoratori) non è un diritto per tutti (ad esempio per chi non ha ancora o non ha più [...]

Il sistema della formazione. Chi fa cosa e come2018-11-22T17:21:09+01:00

Il filo si è spezzato

2018-11-22T17:17:39+01:00

A luci spente, con una torcia nella mano sinistra, prendo il filo con la destra e resto fulminato da una scossa elettrica di 220 volt. Le dita vanno in fumo, resto stordito per 5 minuti, mi riprendo e, guardandomi bene dal toccare di nuovi i filamenti di rame, impugno il filo nella parte gommata e lo attacco ad un altro. Corto circuito, a rischio di fare saltare tutto l’impianto elettrico di casa. Cambio filo (si va per tentativi), tutt’a post, avvito e chiudo l’interruttore, provo di nuovo ad accendere e niente. Buio totale. Sono in una situazione protetta, in casa mia, [...]

Il filo si è spezzato2018-11-22T17:17:39+01:00

Commesse: Pardon, Commessi della vendita al minuto

2018-11-22T17:18:47+01:00

Non c’è da meravigliarsi se la omonima serie TV messa in onda alcuni anni fa dalla RAI registrò un incredibile successo. Quella di commessa, sebbene poco remunerativa e molto legata a stereotipi sulle vocazioni femminili, è tuttora una professione “vincente” per antonomasia in Italia. Lo dicono le statistiche ufficiali e ne abbiamo parlato anche qui (LINK AL PEZZO PROFESSIONI IN CRESCITA) per mostrare che la crescita delle nuove posizioni di lavoro per questa professione è forte e costante in particolare tra le giovani donne. Vale dunque la pena di esplorare quali siano i contenuti di questo tipo di lavoro e quali [...]

Commesse: Pardon, Commessi della vendita al minuto2018-11-22T17:18:47+01:00

Lavori brevi: Molte opportunità, poche soluzioni

2018-11-22T17:19:32+01:00

Cosa sono i lavori brevi? Sono i nostri lavori, risponderebbero 8 giovani lavoratori su 10. E avrebbero ragione. Ma che lavori sono? Come vedremo ce ne sono di tutti i tipi e potremmo dire per tutti i gusti se di gusti si potesse parlare e di libere scelte sul lavoro. A definire e identificare il campo in termini scientifici e ufficiali ha provveduto l’Istat che ha dedicato ai rapporti di lavoro brevi un intero capitolo del suo primo Rapporto sul mercato del lavoro. Un’iniziativa pregevole, quella di un rapporto monografico sul più importante e grave problema nazionale nel quale l’istituto nazionale [...]

Lavori brevi: Molte opportunità, poche soluzioni2018-11-22T17:19:32+01:00

Il lavoro che c’è: Le professioni in crescita

2018-11-22T17:20:19+01:00

Negli anni dal 2013 al 2016 in Italia il sistema telematico delle comunicazioni obbligatorie (CO) sui rapporti di lavoro che tutti i datori di lavoro pubblici e privati sono obbligati a registrare, completi di tutti i dati sui lavoratori interessati e sulle caratteristiche del rapporto di lavoro, ha incamerato 79 milioni di eventi dei quali 40 milioni hanno riguardato le assunzioni e 39 milioni le cessazioni di rapporti di lavoro. Se ne deduce che in quattro anni si sono avuti un milione di rapporti di lavoro in più. Sono stati necessari quasi dieci anni (il sistema telematico delle CO è in [...]

Il lavoro che c’è: Le professioni in crescita2018-11-22T17:20:19+01:00